12/10/17

Giornata nazionale della letteratura 2017


La Giornata nazionale della letteratura ha quest'anno per tema "Volti e maschere del '900". Ogni sede regionale declinerà a proprio modo la proposta, organizzando per il 26 ottobre o nelle giornate adiacenti una iniziativa che coinvolgerà università e scuole. Una festa della letteratura e della lettura ad alta voce per ribadire quanto la letteratura parli di noi, mettendo in scena dubbi, interrogativi, approfondimento, condivisione, confronto. Scuole e Università insieme perché è in questi luoghi che giovani e adulti leggono insieme.
Delle singole attività si renderà conto nel blog - colonna di sinistra in alto, con la lista delle sedi, le locandine e i programmi, e come sempre, al termine anche con qualche foto o video.
Il progetto è patrocinato dal Cepell, che nella stessa settimana lancia "Libriamoci", e dal MIUR - Compita. Anche nel sito di Compita si troveranno informazioni e resoconti.
::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::

09/10/17

Interventi interessanti su letteratura e scuola



Segnaliamo l'intervento di ANNA ANGELUCCI  comparso sulla rivista accademica on line ROARS




_________________________________________________________________________________


Degna di attenzione anche l'iniziativa della rivista
on line
 Letteraturaenoi 

che invita i docenti a compilare un questionario sulle "letture domestiche"



________________________________________________________________________________


Infine, non perdetevi l'intervento di STEFANO ROSSETTI
 su  Huffington Post:

"Gli smartphone in classe non significano scuola all'avanguardia"



________________________________________

01/10/17

Griselda on line - didattica

Indice Didattica
Anno
GRISELDAONLINE 

Dal 2001 una rivista di percorsi tematici e di 
didattica. Uno spazio privilegiato per l'ADI sd. 



Ultimo pubblicato:
l'intervento di Silvia Tatti sulla formazione 
nella nuova sezione
Didattica della letteratura

23/09/17

Recanati, convegno "Leopardi e la cultura del Novecento"

 Dal 27 al 30 settembre si terrà a Recanati il consueto convegno leopardiano organizzato dal Centro Nazionale di Studi Leopardiani in collaborazione con varie realtà, fra le quali l'ADI-SD, che rilascerà gli attestati agli insegnanti che parteciperanno.
Il programma del convegno può essere visionato sul sito del CNSL a questo link.

13/08/17

CONVOCAZIONE ASSEMBLEA GENERALE ISCRITTI

Gentili colleghi, 
all'interno del nostro prossimo Congresso Nazionale a Firenze, il giorno 8 settembre alle 17,30, nella medesima sede del congresso, via Laura 48, si svolgerà anche l'Assemblea generale degli iscritti all'associazione con le elezioni e l'insediamento del nuovo direttivo che resterà in carica per il triennio 2017-2020.
Questa mail vale da convocazione dell'Assemblea, con il seguente o.d.g.:

1. Relazione di Presidente e Vicepresidente sulle attività del triennio 2014-2017.
2. Composizione del nuovo direttivo (numero dei componenti, rappresentanti regionali e componenti "invitati") e organizzazione per il nuovo triennio.
3. Progetti in corso
4. Varie ed eventuali.

In attesa di vederci a Firenze, un affettuoso saluto e l'augurio di trascorrere felicemente gli ultimi giorni di vacanza.

Lucia Olini  e Gino Ruozzi

06/07/17

CONGRESSO ADISD 8 E 9 SETTEMBRE 2017 A FIRENZE




IL CONGRESSO ADISD è INSERITO NEL CONGRESSO NAZIONALE ADI (7/9 settembre)
 di cui al sito www.italianisti.it 

Per la sistemazione alberghiera a Firenze per ora dalle colleghe fiorentine abbiamo le seguenti indicazioni:
airbnb: ci sono molte possibilità, anche centrali e vicino alla sede del congresso; due case conventuali: Casa Regina Del S. Rosario  (accanto al Congresso. Chiedere delle camere con bagno. Camere molto semplici ma pulite. In genere preferiscono dare 2 notti), Via Giuseppe Giusti, 35, 50121 Firenze, tel  055 247 7636
 Foresteria Valdese (non è vicina al Congresso, ma è nel bel Palazzo Salviati e ha prezzi convenienti)

Descrizione: https://ssl.gstatic.com/ui/v1/icons/mail/images/cleardot.gif

Dall'ADI (si consiglia di consultare anche il loro sito italianisti.it )  trasmettono il link alla pagina web per la prenotazione e il pagamento della cena sociale dei soci ADI (Salone Brunelleschi, Istituto degli Innocenti, piazza Savonarola, Firenze, 8 settembre 2017, ore 20.30), e per l’eventuale richiesta di preventivo per alloggio durante i giorni del Congresso ADI 2017 (Firenze, 6-9 settembre).
La dicitura “XXI Congresso dell’ADI, Associazione degli Italianisti” rimanda alla seguente pagina del sito ADI: http://italianisti.it/Congressi-Adi?pg=cms&ext=p&cms_codsec=12&cms_codcms=829.

Il titolo del Congresso sarà cliccabile, quando sarà pronto il programma definitivo del Congresso ADI 2017.

Il costo della cena sociale è di 35 euro.  Il sito resterà attivo per l’iscrizione fino al 4 settembre 2017.
________________________________________________________________________________




25/04/17

La forza della poesia VII edizione: a Frascati, Shakespeare!










L'iniziativa di formazione, coordinata da Novella Bellucci, è promossa da

Associazione "La Forza della Poesia", Comune di Frascati, Sapienza Università di Roma, Università di Roma "Tor Vergata", ADI SD.

Le giornate di formazione, che coinvolgono l'intera cittadinanza di Frascati e dei territori vicini,  sono arricchite anche dai tanti contributi delle scuole di ogni ordine e grado che stanno lavorando sul tema dall'inizio dell'a.s. e che saranno protagoniste per più giorni.

20/03/17

Il testo moltiplicato a Napoli- Gara di Critica letteraria


A  questo link TROVATE IL REGOLAMENTO E I NECESSARI ALLEGATI

02/03/17

Eraldo Affinati, L'uomo del futuro - recensione di Cinzia Ruozzi

All'interno del numero 6 della rivista BETWEEN (organo di COMPALIT, l'associazione di letteratura comparata)  

V. 6, N. 12 (2016): Chi ride ultimo. Parodia satira umorismi


segnaliamo la sezione 

Strumenti per/dell'insegnare. Letture Compalit Scuola: A cura di Giulio Iacoli

e in particolare 

 (dedicato a Don Milani)

02/02/17

Quaderni della Ricerca n. 5

E' STATO PUBBLICATO 

IL  il n. 5 dei Quaderni di didattica&letteratura

la collana  diretta da Natascia Tonelli e Simone Giusti
 presso Loescher.


Ci sono articoli di diversi colleghi che hanno lavorato a 

Compita. E' possibile sfogliarlo e leggerne alcune parti al 

link: 

28/01/17

Magda Ronzino, Letteratura e musica. Giacomo Leopardi tra musica e musicalità









Tra letteratura e musica
 RESOCONTO DI UN’ESPERIENZA
 Idee per un percorso multidisciplinare a scuola


 di Magda Ronzino 
Liceo Classico, Scienze Umane e Musicale “A. Casardi” di Barletta 



1. Nascita di un progetto. L’idea di realizzare e socializzare un’esperienza didattica nasce all’esigenza di rinnovare impostazioni tradizionali adeguandole agli stili apprenditivi dei nuovi giovani, ovvero di questa generazione di alunni abituata ad un approccio globale alle varie sfumature della realtà, capace di forte trasversalità e collegamento orizzontale fra i saperi e, soprattutto, ben disposta ad essere il fulcro operativo dell’azione didattica stessa. L’obiettivo è quello fin troppo chiaro di avvicinare i giovani ad un colloquio diretto e personale con testi d’autore, capolavori della letteratura italiana e mondiale, che rischiano di essere letti stancamente dai più, nella migliore delle ipotesi, come un atto dovuto e coercitivo, senza magari sospettare quante risposte potrebbero con grande stupore, invece, trovarvi. 
L’esperienza di cui parleremo si inserisce in questo tracciato e propone un’unità didattica di apprendimento sperimentale (U.d.A.) in una classe quinta di scuola secondaria di II grado. Poche ore all’interno di un percorso modulare più ampio (“Incontro con l’autore”) in cui si è cercato di portare avanti in parallelo riflessioni multidisciplinari non estemporanee relative a letteratura e musica. Senza dubbio, la scelta è stata facilitata dal fatto che la classe in questione è una quinta Liceo Musicale e dunque, spontaneamente, le ragazze e i ragazzi hanno aderito avanzando loro stessi idee e proposte competenti e a tratti illuminanti, arricchendo così di molto l’impostazione talvolta rigida di alcuni manuali di testo, ma soprattutto vivificando il consueto approccio allo studio. 
.........

IL TESTO COMPLETO QUI